S.I.A. S.r.l.
Seguici su:  Facebook Google+ Logo_Twitter

Ambito Giurisprudenza
Tipo Documento Sentenza Cassazione
n. 23622
Anno 2010
Descrizione Retribuzione utile TFR e "trattamento estero" - L'accertamento della natura retributiva o risarcitoria del trattamento economico aggiuntivo riconosciuto al lavoratore che presti la propria opera all'estero è riservato al giudice di merito, gravando sul lavoratore l'onere di provare che esse non siano riconducibili alla funzione di rimborso spese, ed al giudice di merito, che ne riconosca la natura retributiva, di indicare le specifiche ragioni del suo convincimento.
Tags Retribuzione utile TFR

Visualizza il testo del documento