S.I.A. S.r.l.
Seguici su:  Facebook Google+ Logo_Twitter

Ambito Giurisprudenza
Tipo Documento Sentenza Cassazione
n. 9748
Anno 2004
Descrizione Corresponsione del TFR e decorrenza di rivalutazioni ed interessi - La parziale illiquidità del credito, al momento della cessazione del rapporto di lavoro non preclude la decorrenza degli interessi e della rivalutazione dalla data della cessazione medesima; non rileva a tal fine l'eventuale diverso termine per il pagamento fissato dalla contrattazione collettiva.
Tags Decorrenza interessi e rivalutazioni TFR

Visualizza il testo del documento